Marcantonio Lunardi @ ISDN ’14 – 12° International Festival Signes de Nuit

E’ stata confermata pochi giorni fa la presenza del videoartista Marcantonio Lunardi a uno dei più importanti Festival europei sulla cinematografia sperimentale e creazione audiovisiva, l’International Festival Signes de Nuit Paris-Berlin al quale Lunardi parteciperà, dal 29 Luglio al 3 Agosto, con la sua ultima creazione video, 370 New World, realizzato in collaborazione con la compositrice greca Tania Giannouli.

Opere in concorso

Il Festival, arrivato alla sua 12° edizione e organizzato a Parigi e in giro per il mondo, raggruppa film dall’immaginario originale e dallo sguardo critico sulla condizione umana.

“Signes de nuit diventa il luogo e l’istante di un cinema che sposta di continuo i propri limiti. Un cinema che sorprende, differente, libero da tutte le pressioni imposte dalla tradizione e pronto a intraprendere il cammino della sperimentazione.”

Il festival propone creazioni audiovisive di diverse forme e orizzonti, che sperimentano nuovi linguaggi estetici affrontando tematiche differenti e problemi della nostra società contemporanea. L’obiettivo del festival, e dei films che promuove, è di creare una comunicazione globale che si distingua da quella semplicista degli abituali media di massa. Le opere proposte si presentano, su diversi aspetti, come un lavoro originale: suono, colonna sonora, immagine, movimento, ritmo, testo, illuminazione e spazi. Il loro scopo non è solo estetico, ma mira ad una comunicazione, alla comprensione da parte di un pubblico eterogeneo, sensibilizzandolo a spazi culturali differenti e spesso alternativi. Si può dire che si tratti di “cinema impegnato”.

Preservare uno spazio culturale libero è l’obiettivo principale del Festival Signes de nuit. Le proiezioni si svolgono in 29 paesi differenti tra questi: Algeria, Germania, Australia, Brasile, Cile, Cuba, Usa, Ungheria, Indonesia, Giappone, Libano, Lituania, Turchia, Perù, Slovenia, Tunisia, Russia. Lo scopo è di creare una comunicazione internazionale diventando mediatore di una sensibilizzazione tra i diversi modi di vivere, tra le diverse modalità di espressione, fisica e mentale, e tra le diverse condizioni sociali. Così, riserviamo un importanza particolare al modo in cui, in tutto il mondo, l’arte assorbe le trasformazioni tecniche e culturali della società coeva. I media cinematografici e audiovisivi si prestano perfettamente a questo scambio e un festival può canalizzare questo importante progetto culturale. Signes de Nuit, non è solo un festival tra i tanti. Ha l’ambizione di creare un forum culturale, una piattaforma di comunicazione che non sia quella dei media di massa, Facebook…etc

http://www.signesdenuit.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...