Nevermind |Tuono Pettinato e la sua nuova opera a fumetti su Kurt Cobain – Recensione per Pagina Q

“I’m so happy ’cause today I’ve found my friends … They’re in my head”

(Nirvana – Lithium)”

Sabato scorso nel delizioso chiostro all’aperto della libreria Feltrinelli di Pisa gremito da una folla ordinata e attenta, Tuono Pettinato ha allietato il pubblico pisano con la presentazione della sua ultima opera a fumetti Nevermind, la terza edita con Rizzoli Lizard, che vede protagonista stavolta il grande musicista e famoso leader dei Nirvana, Kurt Cobain, a vent’anni dal suo suicidio. L’omaggio a un idolo che Tuono, fin da adolescente, voleva realizzare, ma soltanto dopo una lunga esperienza come disegnatore e fumettista riesce davvero a tradurre in fumetto.

L’autore in vivace dialogo con Virginia Tonfoni, ci conduce alla scoperta non tanto del personaggio, quanto più dell’uomo che sta dietro la figura di questo enigmatico musicista e cantante americano, della sua creativa immaginazione, che lo accompagna fin da bambino, ma anche della sua solitudine. Un racconto, farcito da tutta una serie di curiose citazioni ed ironici episodi, che illustra la stesura del fumetto, di come abbia preso vita, prima nei suoi pensieri, e poi dai suoi pennarelli, rigorosamente neri.

http://tuonopettinato.tumblr.com

http://www.rizzoli-lizard.com

Potrete continuare a leggere l’intero articolo QUI su Pagina Q

 

Annunci

Un pensiero su “Nevermind |Tuono Pettinato e la sua nuova opera a fumetti su Kurt Cobain – Recensione per Pagina Q

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...