ART URBAIN | A Parigi Nicolas Laugero Lasserre apre le porte alla sua collezione di Urban Art

In questi giorni ho avuto l’occasione di soggiornare a Parigi e non mi stancherò mai di dire quanto sia bellissimo e intrigante gironzolare per le sue minuscole e caratteristiche vie/rue e rimanerne affascinata; specialmente ieri quando, andando a visitare NUNC! – una delle gallerie/bookstore di punta nel panorama della Street Art in questo momento, situata nel cuore del 5° arrondissement parigino, che da qualche tempo ha lanciato una sua linea di books monografici sui più conosciuti ed importanti street artist di fama internazionale, come Inti, C215, 36Recyclab, Mark Jenkins – e scambiando qualche parola con il proprietario, scopro con mio grande piacere che proprio la sera stessa Nicolas Laugero Lasserre, grande appassionato e collezionista parigino di Urban Art, avrebbe aperto al pubblico una selezione di opere della sua collezione allestite nelle sale espositive della  Mairie du 1er arrondissement de Paris.

Art-Urbain-Nicolas-L

La mostra, dal titolo Art Urbain, ospita circa cinquanta lavori di artisti cardine di questa espressione artistica, quali Barry Mc Gee, Banksy, Blu, Boris Hoppek, Dem 189, Dran, Faile, Futura 2000, Invader, Jacques Villeglé, Jef Aerosol, Jonone, JR, Lek, Ludo, Rero, RoaShepard Fairey, Sowat, Speedy Graphito, Swoon, e di giovani emergenti come Roti, Studio 21 bis, Inti, un piccolo assaggio dell’importanza dell’intera collezione, che comprende più di 300 opere. 

CAM00515

Appena entriamo nell’atrio veniamo accolti da opere realizzate su pannello collocate in diversi spazzi perimetrali, che ci accompagnano all’entrata del cortiletto del palazzo in cui a catturarci lo sguardo sono le opere di Inti Futura 2000

Cortiletto - Futura 2000

Cortiletto – Futura 2000

Cortiletto - Inti

Cortiletto – Inti

Come ogni evento che si rispetti erano offerti aperitivo a buffet e una varietà di cocktail niente male per poter cominciare il nostro giro all’interno della prima sala. Appena entrati, alla nostra destra notiamo subito le inconfondibili opere di Shepard Fairey – in arte Obey, anche se ora viene esposto con nome e cognome – tra cui “Barack Obama – VOTE” (con la quale si conquista la scena internazionale diventando un’icona della campagna elettorale di Obama nel 2008), Rero, con la serigrafia I hate graffiti del 2011, Invader, con Alias « PA_730 » del 2007 e una geniale scultura-installazione del 2010 di Studio 21 bis

Veduta ala destra

Veduta ala destra

Veduta ala destra

Veduta ala destra

Veduta ala destra - Obey

Veduta ala destra – Obey

all’estrema destra inoltre le opere di Ludo, di Lek con un’opera del 2012, Ldekm4, e di JonOne.

Lek - JonOne

Lek – JonOne

Invaders

Invaders

Obey

Obey

Alla nostra destra invece, lo spazio si apre con una serie di stampe di Blu. Di fronte a noi poi si apre una parete con opere di Dran, conosciuto anche come il “Banksy francese” e definito “l’illustratore di Toulose”,  in cui spicca la famosa Fuck, del 2009. 

Veduta ala sinistra

Veduta ala sinistra

Blu

Blu

Dran

Dran

Purtroppo non sono riuscita a fotografare la seconda parte della mostra al secondo piano, ma credo che già questa serie di foto abbia messo l’acquolina in bocca a tutti gli appassionati di Street Art che si trovano a Parigi in questo momento, o che avranno intenzione di andarci a breve. La mostra che ha inaugurato il 4 settembre, presso il 1er arrondissement de Paris al 4 Place du Louvre, terminerà il prossimo 15 settembre 2013, affrettatevi a vederla se ne avrete la possibilità!

 

Nicolas Laugero Lasserre

Direttore dell’Espace Pierre Cardin e Presidente non che fondatore del Artistik Rezo, è anche uno dei più importanti e grandi collezionisti di Urban Art, la cui collezione conta più di trecento opere di artisti storici e nuovi talenti.

Tra le esposizioni organizzate vi sono:

Première collection (2008, Studio Art and You)

Jeune collection II (2009, Galerie Couteron)

Encore, Encore… (2010, Gallery 34)

Affordable Art Fair 2010

Accès & Paradox (2010, Espace des Blancs Manteaux)

Porte ouverte aux collectionneurs (2011, Galerie Caplain Matignon) 

Banksy – Faites le mur ! (2011, Espace Pierre Cardin, con proiezione del film « Faites les murs »)

Show Off ! 2011 (solo show dedicata a Shepard Fairey)

Exposition au Lavoir Moderne Parisien per il dodicesimo anniversario d’Artistik Rezo insieme a tutti gli street artist della collezione

Nel 2012 due grandi progetti concretizzati: 

Una esposizione a Lille Art Fair invitato da Didier Vesse, direttore artistico dell’evento.

In maggio per la 3ème édition du Festival des arts urbains ARTAQ creato nel 2010 da Yves Suty ad Angers, Nicolas Laugero è invitato ad esporre una parte della sua collezione. Tutte le grandi figure della Street Arte sono state esposte, o più di 60 locali, nei 400 m2 del Grande Teatro di Angers situato in pieno centro

 

Mairie du 1er arrondissement

4 Place du Louvre

Metro Louvre-Rivoli

 

Orario:

Dal Lunedì al Venerdì dalle 10 alle 18

Il Sabato dalle 10 alle 12

Il 14 e il 15 dalle 10 alle 18

Ingresso Gratuito

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...